WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!

I FONDATORI - FONDAZIONE ALESSANDRO RIGI LUPERTI

Vai ai contenuti

Menu principale:

I FONDATORI

LA FONDAZIONE
 
 

LO STEMMA DELLA FONDAZIONE

IL PRESIDENTE FONDATORE

Conte Alessandro Rigi Luperti

IL VICE PRESIDENTE

Luigi Rigi Luperti

IL SEGRETARIO GENERALE

Prof. Alberto Mazzacchera


FONDAZIONE RIGI LUPERTI

COMUNICATO STAMPA
(16 DICEMBRE 2014)


COSTITUITA A CAGLI UNA FONDAZIONE CULTURALE


E' stata costituita in Cagli il 15 dicembre 2014, nello studio del notaio Manfucci, la "Fondazione Alessandro Rigi Luperti": una fondazione per la ricerca e lo studio della storia e la valorizzazione dei beni culturali del tempo in cui hanno agito in Cagli le antiche famiglie Rigi-Luperti e Brancaleoni nonché per la tutela e valorizzazione della "Raccolta di abiti e gioielli Alessandro Rigi Luperti".i compiti della Fondazione rientrano la promozione di iniziative didattiche, di mostre d'arte e la istituzione e/o gestione di musei, biblioteche, fototeche e archivi.a vita è il conte Alessandro Rigi Luperti affiancato dai consiglieri a vita Luigi Rigi Luperti Rizzo (con ruolo di Vice Presidente) e Alberto Mazzacchera (con ruolo di Segretario Generale).Fondazione è stata istituita con un patrimonio iniziale di 1,7 milioni di euro a cui si affiancheranno ulteriori beni del conte Alessandro Rigi Luperti che con questo strumento intende "raccontare, in un città sede di Palio storico, la vita di una famiglia nobiliare con i suoi riti, il suo sfarzo le sue aspirazioni ed i suoi rapporti con le grandi famiglie italiane ed europee. In questa cornice la Raccolta di abiti, gioielli, dipinti e arredi antichi, che è stata di molto incrementata rispetto al passato, diventerà un sicuro punto di riferimento. Questi beni nel loro contesto storico saranno ancor più preziosi e coglieranno un interesse ampio diventando un elemento di visita in questa piccola ma pregevole città il cui patrimonio storico-artistico è stato con tanta cura tutelato e valorizzato specie nell'ultimo quarto di secolo. Aver costituito questa Fondazione, a cui intendo legare il restante mio patrimonio, è un atto di premura verso la città degli avi, verso la città che tanto amava mio padre Agostino (1906-1986) a cui è stata conferita alla memoria nel 2013 dal Consiglio Comunale la civica benemerenza della "Medaglia d'Oro": un gesto quest'ultimo molto apprezzato anche presso la Santa Sede".abiti e gioielli antichi della Raccolta sono stati esposti nel 2013 nella monumentale Sala Rosa del Museo Etnografico di San Pietroburgo per la mostra "Eccellenza creativa. il bello e ben fatto italiano", suscitando il vivo interesse degli esperti e del pubblico nonché di lungimiranti imprenditori italiani quali i Benetton.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu